Keystone
SVIZZERA
07.02.2018 - 21:490

Softbank vuole una quota in Swiss Re

La banca giapponese potrebbe comprare fino a un terzo della società per un totale di 9,8 miliardi di franchi. Il riassicuratore elvetico frena: «Le trattative sono a uno stadio molto precoce»

BERNA - La banca giapponese Softbank è in trattative per acquistare una quota in Swiss Re. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Softbank potrebbe comprare fino a un terzo della società per 10 miliardi di dollari (9,8 miliardi di franchi).

Swiss Re ha una capitalizzazione di mercato di 32,2 miliardi di franchi. Le trattative sono l'ultimo segnale in ordine temporale delle ambizioni di Softbank, trasformata da compagnia telefonica giapponese in un conglomerato tecnologico globale con scommesse che vanno dall'e-commerce alle auto autonome alla realtà virtuale.

Secondo Swiss Re, le trattative sono ancora a uno «stadio molto precoce. La conclusione di un accordo rimane aperta. Al momento non sussiste alcuna certezza concernente le condizioni», ha precisato il riassicuratore svizzera.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
swiss re
swiss
re
trattative
miliardi
quota
miliardi franchi
franchi
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-25 12:54:23 | 91.208.130.86