Keystone
GERMANIA
29.09.2017 - 11:180

Volkswagen, altra mazzata! Il conto per Dieselgate si avvicina ai 30 miliardi

La casa automobilistica tedesca ha fatto sapere che nel terzo trimestre riporterà costi straordinari per 2,5 miliardi di euro dopo i problemi avuti in Nord America

BERLINO - Si avvicina ai 30 miliardi di euro il conto dei danni a carico di Volkswagen per il dieselgate.

La casa automobilistica tedesca ha fatto sapere in una nota che nel terzo trimestre riporterà costi straordinari per 2,5 miliardi di euro dopo che si sono rivelate più complesse del previsto le operazioni di richiamo di motori diesel in Nord America.

Con quest'ultimo 'aggiornamento', Vw prevede un impatto negativo sull'utile operativo del terzo trimestre (i risultati verranno diffusi il 27 ottobre prossimo) mentre il totale dei costi per lo scandalo delle emissioni arriva così a superare i 25 miliardi di euro.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Bandito976 6 mesi fa su tio
Non é questione di motori diesel o benzina o quant'altro. Il problema è che la gente pur di far passare il tempo, va in giro a pascolare con l'automobile. Vedo che c'è traffico a tutte le ore e questo mi fa presupporre che non lavora nessuno. Cominciamo ad utilizzare l'auto se strettamente necessario. Ci guadagna l'ambiente e il sociale
KilBill65 6 mesi fa su tio
Il problema dell'inquinamento è legato all'emissione dei biossidi di azoto materiali utilizzati per realizzare il motore diesel sono più pesanti e quindi piu' nocivi per le persone e causano tumori.....
pontsort 6 mesi fa su tio
@KilBill65 Il problema dei biossidi di azoto sembrerebbe che l'hanno risolto (quando le aziende non imbrogliano). A restare insoluta é la questione delle polveri fini. Quella dei materiali del motore mi é nuova.
Lonely Cat 6 mesi fa su tio
@KilBill65 Non credo che utilizzino materiali diversi per costruire un motore diesel. Ma anche se fosse, non è che il motore, durante l’utilizzo, evapori o si sciolga nel carburante :) Non credo nemmeno che ci sia una correlazione tra il peso di un materiale e la sua nocività, altrimenti l’oro dovrebbe essere più nocivo del cadmio.
Lonely Cat 6 mesi fa su tio
@pontsort Davvero? Mi piacerebbe sapere come avrebbero risolto il problema degli ossidi di azoto, visto che la loro formazione è inevitabile nelle combustioni in cui si utilizza l'aria.
pontsort 6 mesi fa su tio
@Lonely Cat Alcuni nuovi veicoli hanno un serbatoio separato per l'AdBlue (un liquido a base di urea) che viene iniettato per reagire con gli ossidi di azoto e ottenere nuovamente azoto gassoso e acqua (se quello che dicono é vero). Nota negativa oltre al prezzo del diesel si deve aggiungere quello dell'AdBlue, e da non dimenticare, la fabbricazione richiede energia.
Lonely Cat 6 mesi fa su tio
@pontsort Interessante, grazie per l’informazione. Sarà interessante capire quanto è efficiente questo AdBlue. Quello che è certo è che avremo un serbatoio in più in cui buttare soldi. Anche se, visto che il principio attivo è l’urea, si potrebbero prendere due piccioni con una fava e gratis! :)
pontsort 6 mesi fa su tio
@Lonely Cat Da quello che ho capito l'efficacia dipende dalla proporzione AdBlue/diesel (e sarebbe qui che hanno imbrogliato per ridurre il consumo di AdBlue). Quella dei due piccioni l'avevo pensata anche io, ma sembra che il liquido deve essere puro per funzionare :/
albertolupo 6 mesi fa su tio
@pontsort Dove hanno rubato è che l’auto si accorgeva quando era sottoposta a un test e cambiava i parametri in modo da ridurre artificiosamente il consumo. AdBlue ora ce l’hanno praticamente solo i camion. Anche per questi hanno trovato un modo di taroccarli, che consumano peggio di un tank della prima guerra, solo che spendono meno, ma non mi ricordo più come fanno.
albertolupo 6 mesi fa su tio
@albertolupo Trovato. Software da 300 fr che fa credere alla centralina che l’AdBlue c’è anche se non c’è.
KilBill65 6 mesi fa su tio
I motori diesel sono un problema ambientale....Fanno bene le case automobilistiche a debellare il fenomeno, infatti dopo il 2018 costruiranno solo automobili a benzina e ibride.....Penso che sia la soluzione migliore....Compreso le auto elettriche!!
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@KilBill65 Ciao, purtroppo riguardo al tema macchine diesel sono ignorante e non ho tempo in questo periodo di approfondire. Mi spiegheresti per favore perché i motori Diesel sono più dannosi dei motori a benzina. Grazie mille :-D
pucci@ticino.com 6 mesi fa su tio
@KilBill65 Fosse successo a qualsiasi altro marchio, lo stesso avrebbe chiuso i battenti! Pensate un po quanto le fanno strapagare le loro automobili, un po come Audi.
Zico 6 mesi fa su tio
@KilBill65 il mercato dell'ibrido è in forte espansione. i prezzi stanno lentamente scendendo ed hanno ormai raggiunto un livello paragonabile ad un'auto a benzina. speriamo di continuare su questa strada anche se finchè utilizzeremo un solo litro di benzina è un litro di troppo. secondo il mio modesto parere si dovrebbe iniziare ad utilizzare anche i pannelli fotovoltaici per alcune prestazioni sulle vetture: un esempio per tutti: quando usi l'aria condizionata in estate non credo si abbia bisogno di motori che mangiano 2/3 cavalli di potenza alla vettura.
Zico 6 mesi fa su tio
@pucci@ticino.com pensa anche a quante sovvenzioni sottobanco ricevono dalla Germania
pucci@ticino.com 6 mesi fa su tio
@Zico Giusto!!!
Potrebbe interessarti anche
Tags
miliardi
miliardi euro
euro
terzo trimestre
volkswagen
dieselgate
trimestre
costi
conto
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-25 18:29:52 | 91.208.130.86