Keystone
A trainare sono le nuove immatricolazioni
SVIZZERA
27.09.2017 - 10:290

Indicatore dei consumi UBS: rialzo in agosto

È sostenuto dalle nuove immatricolazioni di auto che registrano un +6% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso

ZURIGO - Grazie a numerose nuove immatricolazioni di veicoli e a un buon numero di pernottamenti in albergo da parte di svizzeri, l'indicatore UBS dei consumi è salito a 1,53 punti in agosto, il che indica una crescita dei consumi appena sopra la media pluriennale dell'1,5%.

Tuttavia, gli economisti di UBS continuano ad aspettarsi per l'intero anno una crescita delle spese per i consumi dell'1,3%, scrive la grande banca in una nota diramata oggi.

L'indicatore di agosto è sostenuto dalle nuove immatricolazioni di auto. Nel confronto con lo stesso mese dell'anno precedente, sono stati immatricolati quasi il 6% di veicoli in più.

Ha influito positivamente anche la tendenza al rialzo registrata per i pernottamenti in albergo da parte di svizzeri. A luglio sono aumentati quasi del 3% rispetto all'anno scorso e nell'arco del 2017 sono persino cresciuti di quasi il 4% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Tuttavia l'indicatore dei consumi rimane negativamente influenzato dalla debole crescita dell'occupazione, rileva UBS. Paragonata con lo stesso trimestre dell'anno precedente, nel secondo trimestre 2017 questa è cresciuta solo dello 0,2%, molto meno rispetto alla media dal 2000 che è dell'1%.

In agosto l'indicatore mostra una crescita dei consumi leggermente più elevata rispetto a quanto previsto dall'UBS Chief Investment Office Wealth Management per l'intero anno. A causa della debole crescita dell'occupazione nel primo semestre e di quella dell'inflazione, quest'anno ci si aspetta un aumento delle spese per i consumi solo dell'1,3%.

Con un anticipo di uno a tre mesi rispetto alle cifre ufficiali, l'indicatore UBS dà un'idea dell'andamento dei consumi privati elvetici, che con una quota di oltre il 50% rappresenta la componente più significativa del prodotto interno lordo svizzero.

L'indicatore precursore UBS è calcolato in base a sei variabili legate ai consumi: vendite di nuove autovetture, andamento delle vendite nel commercio al dettaglio, numero di pernottamenti in albergo da parte di residenti in Svizzera, indice della fiducia dei consumatori, andamento occupazionale e fatturato delle carte di credito generato tramite UBS presso i punti vendita nazionali. Ad eccezione dell'indice della fiducia dei consumatori e dell'andamento occupazionale, tali dati sono aggiornati con cadenza mensile.

Nel comunicato si precisa anche che il valore originario di luglio (indicato a 1,38 punti a fine agosto) è stato riveduto verso l'alto a 1,46 punti. La revisione dei dati di consumo degli ultimi anni, eseguita a fine agosto dall'Ufficio federale di statistica, ha portato a una revisione dell'indicatore dei consumi, spiega UBS.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
miba 9 mesi fa su tio
UBS, istituto indipendente che farà quindi indagini sicuramente imparziali, oggettive ed indipendenti.....
Potrebbe interessarti anche
Tags
rispetto
agosto
indicatore
consumi
ubs
crescita
andamento
punti
rialzo
pernottamenti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-20 12:29:17 | 91.208.130.87