STATI UNITI
19.12.2016 - 16:250

Deutsche Bank: verso il patteggiamento, paga meno di 14 miliardi di dollari

Un accordo potrebbe essere annunciato entro mercoledì

NEW YORK - Deutsche Bank si appresta a risolvere uno dei suoi maggiori problemi. Il colosso tedesco potrebbe raggiungere prima di Natale, forse già mercoledì, un accordo con le autorità americane per risolvere la disputa legata ai mutui subprime, con la quale è accusata di aver ingannato gli investitori.

L'intesa per Deutsche Bank potrebbe rivelarsi più 'vantaggiosa' delle attese, con una cifra da pagare inferiore ai 14 miliardi di dollari inizialmente paventati dalle autorità americane. Il Dipartimento di Giustizia e la banca continuano a lavorare ai dettagli dell'accordo, che Deutsche Bank si augura di 'regalarsi' per Natale così da chiudere il capitolo crisi e rimuovere il rischio maggiore che pesa sul futuro della banca.

L'obiettivo dell'istituto è strappare un'intesa prima dell'insediamento dell'amministrazione Trump e raggiungerlo nei prossimi giorni rassicurerebbe gli investitori, offrendo maggiori certezze sul futuro dell'istituto. Quando la possibile maxi multa da 14 miliardi di dollari è trapelata nei mesi scorsi i titoli di Deutsche Bank sono affondati mettendo in dubbio le prospettive economiche dell'istituto. A complicare il quadro era stata la bocciatura della banca agli stress test della Federal Reserve e quella del Fondo monetario internazionale, che l'ha definita l'istituto più rischioso al mondo e fonte di possibile shock per il sistema.

L'indiscrezione su un possibile accordo a breve potrebbe allentare la tensione sulle due sponde dell'Atlantico nel giorno in cui la febbre è di nuovo salita con il ricorso di Apple contro l'Ue, con Cupertino che senza mezzi termini ha parlato di ''azione unilaterale'' dell'Europa.
 
 

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
deutsche bank
deutsche
bank
dollari
accordo
istituto
miliardi
banca
miliardi dollari
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:30:04 | 91.208.130.86