TICINO
08.06.2011 - 08:510

Il Gruppo Zarattini di Lugano acquista Banca Euromobiliare (Suisse)

Il prezzo provvisorio dell’operazione è di 53,7 milioni di franchi svizzeri

LUGANO - Il Gruppo Banca Zarattini & Co., attraverso la controllante Lukos Sa, ha sottoscritto un accordo per l’acquisto del 100% di Banca Euromobiliare (Suisse), società fondata nel 1999 e controllata da Credem Credito Emiliano S.p.A.). Il perfezionamento dell’accordo è soggetto all’ottenimento delle previste autorizzazioni da parte delle autorità di vigilanza svizzere.

Banca Zarattini, banca svizzera indipendente presente dal 1991 a Lugano come Zarattini & Co. fiduciaria e dal 2005 come Banca Zarattini & Co. SA., è specializzata nella gestione di patrimoni privati e istituzionali mediante approcci alternativi. E’ stata tra i pionieri in Europa in questo segmento e, in quasi 20 anni di attività, ha costantemente sviluppato ed ampliato le proprie competenze distintive.

Forte di un solido patrimonio consolidato di Gruppo, con questa acquisizione Banca Zarattini & Co. rafforza la presenza tra i principali attori del private banking in Ticino, in linea con il proprio piano strategico di sviluppo, che prevede di dare vita, attraverso una successiva fusione con Banca Euromobiliare (Suisse), ad un’unica banca in grado di offrire qualificati e sofisticati servizi di private banking, asset management e trading ai propri clienti privati ed istituzionali.
Banca Euromobiliare (Suisse) è presente dal 1999 a Lugano ed è specializzata nel private banking; al 31 dicembre 2010 gestiva patrimoni per circa 900 milioni di franchi svizzeri. Per Credem, la cessione di Banca Euromobiliare (Suisse) è in linea con una strategia, confermata anche nel piano triennale 2010-2012, volta a concentrarsi sul proprio core business di banca commerciale sul mercato
italiano.

Il prezzo provvisorio dell’operazione, in base alla situazione patrimoniale al 31 dicembre 2010, si attesta a 53,7 milioni di franchi svizzeri e prevede il pagamento di circa 48 milioni di franchi svizzeri al perfezionamento della cessione; per la restante parte del prezzo sono stati concordati meccanismi di aggiustamento, entro il termine di giugno 2012, in base alla dinamica degli asset di Banca Euromobiliare (Suisse). L’operazione è finanziata utilizzando esclusivamente mezzi propri disponibili del Gruppo Zarattini. Nell’operazione il Gruppo Zarattini è stato assistito dal team di Corporate Finance di BSI SA, in qualità di advisor finanziario, e dallo studio BMA Brunoni Mottis e Associati per gli aspetti legali. Credem si è avvalso, per gli aspetti economico e finanziari, della funzione interna “Governo del Valore” e per gli aspetti legali della consulenza dello studio Grasso La Torre Morgese Cesàro.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
banca euromobiliare suisse
suisse
euromobiliare suisse
zarattini
euromobiliare
banca
banca euromobiliare
lugano
zarattini co
milioni franchi
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-19 20:33:00 | 91.208.130.86