ITALIA
05.03.2018 - 20:480
Aggiornamento 06.03.2018 - 06:03

In Lombardia Fontana stravince, continua il regno del centrodestra

L'ex sindaco di Varese ha vinto con oltre il 53% dei voti

MILANO - In Lombardia continua il dominio incontrastato del centrodestra, che governa la Regione dal 1994 e si prepara a farlo per altri cinque anni con Attilio Fontana, l'ex sindaco di Varese, che ha vinto, a scrutinio ancora da terminare, con oltre il 53% dei voti.

Il risultato (nettamente superiore rispetto al 42,8% registrato cinque anni fa da Roberto Maroni) conferma il buon momento del centrodestra e in particolare della Lega, che con il 33% sorpassa e doppia i voti di Forza Italia.

A questo punto si capovolgono quindi nella coalizione i rapporti di forza, anche in vista della composizione della giunta, con un ruolo preponderante del Carroccio. "I numeri - ha commentato Fontana dalla sede del Carroccio in via Bellerio - vanno ben oltre le mie iniziali speranze".

Ha sfidato e battuto il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, renziano della prima ora, ex direttore di Canale 5 sposato con Cristina Parodi, che oggi nell'attesa del risultato finale ha voluto essere al suo fianco al comitato elettorale.

Nonostante la maggiore notorietà dell'esponente del Pd (che ha ottenuto un paio di punti in più delle liste che lo appoggiano), è stata da subito chiara la vittoria di Fontana, a cui in serata è arrivato anche l'in bocca al lupo di Dario Violi, il candidato dei 5 stelle che ha ottenuto il 16%.

Il primo provvedimento che Fontana intende varare è allargare la fascia di famiglie che accede agli asili gratuitamente. E poi c'è da andare avanti con il processo dell'autonomia. Il passaggio di consegne fra il governatore uscente e il vincitore delle elezioni dovrebbe essere intorno al 20 marzo.

Tags
fontana
centrodestra
lombardia
sindaco
voti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-24 18:43:45 | 91.208.130.86