Keystone
STATI UNITI
05.03.2018 - 18:220

Russiagate, Trump contro Obama: «Usò indagini per screditarmi»

Così il presidente americano su Twitter

WASHINGTON - Donald Trump torna ad attaccare Barack Obama, accusandolo di aver usato le indagini sui possibili legami con la Russia per screditare la campagna elettorale del tycoon e favorire Hillary Clinton.

«Perché l'amministrazione Obama ha iniziato un'indagine sulla campagna di Trump (con zero prove) molto prima delle elezioni di novembre?», scrive il presidente americano su Twitter. «Voleva screditarmi, così la corrotta Hillary avrebbe vinto. Una cosa senza precedenti - aggiunge - più grossa del Watergate! Inoltre - conclude il tycoon - Obama non ha fatto niente sulle ingerenze russe».

L'Fbi aprì la sua indagine sui possibili legami della campagna di Trump con la Russia nel luglio del 2006. L'allora direttore del Bureau investigativo James Comey la coordinò fino a quando non fu licenziato da Trump nel maggio del 2017. Subito dopo fu nominato il procuratore speciale Robert Mueller per continuare ad indagare.

 

 

Tags
trump
obama
indagini
russia
the
campagna
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-21 16:07:53 | 91.208.130.87