Keystone / DPA
GERMANIA
25.01.2018 - 11:310

Il leader di Afd: «Merkel ci ha reso grandi»

Alexander Gauland sostiene che è merito della leader della Cdu se il suo partito ha raggiunto consensi elettorali a due cifre

BERLINO - Alexander Gauland, leader del partito di estrema destra tedesco, Alternative fuer Deutschland, ha commentato ironicamente il discorso della cancelliera al forum economico di Davos, sostenendo che per merito della leader della Cdu il suo partito, l'Afd, ha raggiunto consensi elettorali a due cifre.

«È interessante sentire proprio da Angela Merkel l'intenzione di tenere sotto controllo il cosiddetto 'populismo di destra' in Germania», ha detto oggi Gauland.

«È stata proprio lei a renderci grandi» e a permettere che 6 milioni di elettori scegliessero l'Afd, sostiene il leader di Alternative fuer Deutschland.

Secondo il leader del partito di estrema destra è stato l'abbandono dall'alveo tradizionalmente conservatore della cancelliera e il suo spostamento a sinistra a determinare la rinascita del populismo di destra. Il riferimento è soprattutto alla gestione del governo Merkel dell'ondata migratoria del 2015.

Tags
leader
partito
destra
merkel
afd
gauland
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-17 19:04:50 | 91.208.130.86