Keystone / EPA
UNGHERIA
11.01.2018 - 18:060

L'8 aprile si vota

Il partito del premier Orban è largamente in testa ai sondaggi

BUDAPEST - Il presidente della repubblica Janos Ader ha indetto le prossime elezioni politiche per il 8 aprile. Otto milioni di aventi diritto eleggeranno 199 deputati per il Parlamento monocamerale con un mandato di quattro anni.

Il premier nazionalpopulista Viktor Orban, con la sua politica contro l'immigrazione, sembra favorito a conquistare il suo terzo mandato consecutivo: il suo partito Fidesz sta infatti largamente in testa nei sondaggi (34%), mentre l’opposizione è fortemente frammentata.

Secondo partito sarebbe, sempre per gli ultimi sondaggi, Jobbik di Gabor Vona, non più estremista, ma conservatore popolare con 13%. Seguono i socialisti (9%), democratici (6%), verdi (4%), centristi (3%), poi liberali, ed i giovani di Momentum con 1%.

«Le prossime elezioni non saranno né libere, né oneste ma comunque cercheremo di cambiare il regime corrotto di Orban», ha detto Peter Juhasz, leader del partito Insieme (centrista).

La legge elettorale in vigore, voluta da Orban, premia i maggiori partiti, cosi l’opposizione avrebbe possibilità di vincere solo con una lista unica e candidati singoli nei collegi uninominali, ma i tentativi per una lista unica sono stati respinti finora dalle piccole formazioni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
partito
orban
sondaggi
aprile
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-24 10:54:04 | 91.208.130.87