Keystone
GERMANIA
15.10.2017 - 12:420

Aperti i seggi in Bassa Sassonia, alta l'affluenza

Rispetto al 2013, stamane alle 10 è stata registrata un'affluenza superiore del 5,37%

BERLINO - Si sono aperti stamani alle 8 i seggi elettorali nella tedesca Bassa Sassonia e l'affluenza segnata (8,21%) alle 10 era già decisamente più alta del 2013 (5,37%).

Nel Land di Hannover, i socialdemocratici (al 34,5%) sono dati in lieve vantaggio rispetto alla Cdu di Angela Merkel (33%), e potrebbero riportare una vittoria decisiva per le sorti di Martin Schulz, facendo registrare un primo riscatto al partito crollato alle elezioni federali al 20% dei consensi. Circa 6,1 milioni di elettori sono chiamati al voto nel Land del nord della Germania governato dal socialdemocratico Stephan Weil, che si ripresenta.

A sfidarlo per la Cdu Bernd Althussman, sostenuto personalmente da Angela Merkel, che nei giorni scorsi è più volte scesa direttamente in campo per dei comizi nella regione. Anche per la cancelliera quello di oggi è un voto importante: una sconfitta potrebbe indebolirla ulteriormente nella difficile situazione politica uscita dalle urne del 24 settembre. Mercoledì prossimo, Merkel avrà i primi colloqui esplorativi, a Berlino, per provare a costruire una coalizione Giamaica (con liberali e Verdi).

Le elezioni in Bassa Sassonia erano programmate per il 2018, ma sono state anticipate a causa della caduta del governo locale determinata del passaggio della deputata verde Elke Twesten alla Cdu. Una mossa che ha fatto perdere la risicata maggioranza della coalizione rosso-verde.

Potrebbe interessarti anche
Tags
sassonia
bassa sassonia
bassa
affluenza
merkel
cdu
seggi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 15:40:58 | 91.208.130.86