STATI UNITI
13.09.2016 - 20:060

«Farò di tutto perché vinca Hillary»

Barack Obama ha rinnovato con forza il suo endorsement per la Clinton e ha attaccato la stampa. «È poco combattiva nei confronti di Trump»

WASHINGTON - «Non potrei essere più orgoglioso del leader che abbiamo nominato per succedermi. Lavorerò il più possibile affinché Hillary Clinton venga eletta prossimo presidente degli Stati Uniti». Lo ha detto Barack Obama a Filadelfia, nel primo evento elettorale in cui compare da solo a sostegno della candidata democratica, un comizio che parte subito appassionato rinnovando con forza il suo endorsement per Hillary Clinton.

Stampa criticata - Anche la stampa è finita nel mirino di Barack Obama, che l'ha criticata per la scarsa combattività nei confronti di Donald Trump, mentre Hillary Clinton «è stata accusata di tutto l'immaginabile ed è diventata oggetto di molte critiche ingiuste più di chiunque altro».

«Donald Trump dice ogni giorno delle cose che, per molto tempo, avrebbero screditato chiunque altro per la presidenza», ha osservato Obama. «Ma dopo che le ripete senza fine, la stampa abbandona e dice "OK, bene"», ha aggiunto. «In periodo elettorale si sentono spesso cose un po' folli. Ma quest'anno sono ancora più folli del solito», ha concluso.


 

Potrebbe interessarti anche
Tags
hillary
clinton
stampa
obama
uniti
barack obama
barack
hillary clinton
trump
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-23 04:07:53 | 91.208.130.87