STATI UNITI
07.03.2018 - 06:000
Aggiornamento 08:08

Apple, dipendenti in infermeria. Guai per la nuova sede

I malcapitati sono andati a sbattere contro le pareti di vetro che caratterizzano la nuova struttura

CUPERTINO - Chi lavora per Apple è di sicuro una persona in gamba, ma probabilmente nello staff non mancano persone con la testa fra le nuvole e... gli occhi sui telefoni. Ed ecco che tre dei dipendenti che sono già stati trasferiti nella nuova struttura nell’Apple Park sono finiti in infermeria perché sono andati a sbattere contro le pareti e le porte di vetro.

L'avveniristica struttura da 5 miliardi di dollari vanta infatti questa caratteristica della trasparenza, che trae molti in inganno, soprattutto per quanto riguarda i divisori tra una postazione e l’altra.

Nonostante i casi siano stati minimi, rispetto al numero dei dipendenti, e le conseguenze fisiche siano state lievi, in California la legge sulla sicurezza nel posto di lavoro è molto severa e potrebbero esserci delle conseguenze.

Apple potrebbe essere obbligata a rendere le pareti più visibili, nelle norme è specificato che il dipendente deve essere protetto dal rischio di sbattere contro i vetri, applicando barriere o segnali permanenti. Alcuni adesivi e post-it sarebbero già apparsi, ma sarebbero anche già stati rimossi in quanto rovinano il design della struttura.

Potrebbe interessarti anche
Tags
apple
dipendenti
struttura
pareti
infermeria
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-22 17:21:54 | 91.208.130.87