Screenshot video
SIRIA
05.02.2018 - 15:450

L'ultimo grido del pilota russo: «Per i nostri ragazzi!»

Un video mostrerebbe gli ultimi momenti di Roman Filipov prima dello scoppio della granata con la quale si è tolto la vita

MOSCA - Un video che rivendica l'ultimo assalto di Roman Filipov, il pilota russo del jet Su-25 abbattuto in Siria sabato, è emerso online.

Il video, pubblicato per la prima volta sul canale YouTube in lingua araba IDLIB +, mostra miliziani armati che si muovono verso la posizione del pilota. L'ambientazione - una grande roccia circondata da alberi brulli e terra brunastra - sembra corrispondere a quella di un precedente video che mostrava i miliziani che festeggiavano con il cadavere del pilota. Quando gli uomini armati stanno ormai per circondare il pilota si sente la voce di un uomo che urla in russo «Questo è per i nostri ragazzi!». Segue un botto e una colonna di fumo da dietro la roccia.

Non è chiaro se alcuni miliziani siano rimasti uccisi o feriti nell'esplosione. Lo riporta RT. Il ministero della Difesa russo ha confermato che Filipov si è fatto saltare in aria con una granata pur di evitare la cattura da parte dei terroristi.

Tags
pilota
video
ragazzi
filìpov
miliziani
pilota russo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-21 03:58:11 | 91.208.130.86