Keystone
GIAPPONE
12.01.2018 - 10:020

Treno bloccato per 15 ore a causa della neve

A bordo c’erano circa 430 persone, che hanno trascorso l’intera notte nei vagoni. C’era acqua e snack per tutti, ma mancava la carta igenica...

 

TOKYO - Almeno 430 persone in Giappone sono rimaste bloccate per 15 ore a bordo di un treno, a causa delle forti nevicate che hanno ostruito le linee ferroviarie, costringendo i passeggeri a trascorrere l'intera notte nei vagoni.

L'incidente è avvenuto nella serata di giovedì, sulla costa nordoccidentale del Paese, quando un convoglio partito da Niigata e diretto a Nagaoka, è rimasto bloccato da un imponente nevicata - fino a 77 centimetri - precludendone il passaggio. Sul treno locale, composto da 4 vagoni, ha continuato a funzionare l'impianto di illuminazione e il riscaldamento, riferisce la stampa, ed è stata distribuita dell'acqua assieme a degli snacks, ma non c'erano sedili a sufficienza per tutti i passeggeri e c'era un solo bagno, nel quale era finita la carta igienica.

La società ferroviaria, la East Japan Railway, ha riferito che non ha consentito ai passeggeri di allontanarsi dal convoglio durante la notte per via della forte nevicata. E per lo stesso motivo non è stato possibile organizzare un sistema alternativo di trasporto perché le condizioni meteorologiche impedivano a qualsiasi bus o mezzo di avvicinarsi.

Nelle prime ore del mattino circa la metà dei passeggeri è stata raggiunta dai familiari tramite mezzi privati. Secondo le autorità locali, 5 persone, tra cui un uomo di 40 anni e 4 giovani donne, sono state accompagnate in ospedale. Il ministro dei Trasporti Keiichi Ishii ha richiesto alla East Japan Railway spiegazioni in merito e sta considerando l'apertura di un'inchiesta.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
passeggeri
treno
causa
vagoni
notte
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-19 11:53:22 | 91.208.130.87