STATI UNITI
06.03.2018 - 06:000
Aggiornamento 09:19

Pappone 50enne denunciato dalla madre: era la docente della sua escort

L'uomo aveva abbordato la liceale 17enne a una fermata dell'autobus e l'aveva convinta a prostituirsi

MILWAUKEE - Un 50enne di Milwaukee è stato fermato dalla polizia con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile dopo che la sua stessa madre, docente di una giovane che il figlio avrebbe sfruttato, lo ha denunciato.

Come riporta il Journal Sentinel che cita l’atto d’accusa, Sean Hayes ha incontrato la 17enne a una fermata dell’autobus della città del Winsconsin nell’agosto scorso. Le ha proposto di diventare una modella e le ha lasciato un biglietto da visita della sua attività, la “Shining Stars Adult Entertainment”.

La giovane, che allora viveva in una casa famiglia, ha accettato la sua proposta e, il giorno dopo, ha fatto sesso con lui. Per i tre mesi successivi ha poi lavorato come escort per Hayes sotto il falso nome di “Honey”.

Il presunto caso di sfruttamento ha avuto bruscamente fine quando, nel corso di un viaggio in auto da Chicago a Milwaukee insieme alla giovane, il 50enne ha ricevuto una telefonata dalla madre. Come riporta Fox 6, la 17enne ha infatti riconosciuto la voce di una sua docente alla James Groppi High School di Milwaukee. Una volta arrivata a Milwaukee, ha confessato all’insegnante di avere perso delle lezioni perché lavorava come escort per suo figlio e la donna ha denunciato quest’ultimo alla polizia.

L’uomo andrà a processo in giugno.

Potrebbe interessarti anche
Tags
milwaukee
escort
docente
madre
50enne
17enne
giovane
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-24 07:10:36 | 91.208.130.86