RUSSIA
05.03.2018 - 13:440

Gazprom, iniziato lo scioglimento dei contratti con Kiev

Kiev replica: «Gazprom deve pagare subito»

MOSCA - «Oggi alla Naftogaz è stato inviato l'avviso ufficiale sull'inizio della procedura dello scioglimento dei contratti di fornitura e di transito del gas attraverso la corte d'arbitrato di StoccolmaX. Così l'amministratore delegato di Gazprom Alexei Miller citato dalla Tass.

La replica di Kiev - Gazprom, in base alle regole della corte arbitrale di Stoccolma, deve pagare «subito». Così il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin, citato da Interfax, sottolineando che Gazprom ha già violato quelle regole. "Noi - ha aggiunto - faremo pressioni. Non bisogna dimenticare che c'è la convenzione di New York per il riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze arbitrali. Se la Russia non eseguirà la sentenza ci rivolgeremo ai tribunali, a New York, a Londra, in tutti i paesi».

Secondo Klimkin la Gazprom ha violato le regole dell'arbitrato annunciando lo scioglimento dei contratti con Naftogaz poiché «è impossibile dal punto di vista giuridico».

«Ho dato ordine ai nostri ambasciatori in Europa di studiare le attività della Gazprom e sono in contatto con il ministero della Giustizia: abbiamo messo in piedi una squadra e la Gazprom non riuscirà a eludere la sentenza della corte d'arbitrato», ha concluso.

Tags
gazprom
kiev
scioglimento
contratti
scioglimento contratti
regole
arbitrato
corte
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-22 11:01:33 | 91.208.130.86