Keystone
ISRAELE
07.02.2018 - 21:150

La polizia raccomanda «l'accusa per corruzione» di Netanyahu

Le forze dell'ordine concordano che vi siano prove sufficienti contro il premier. Lui però nega le accuse: «Non ci sarà nulla, perchè io so la verità»

TEL AVIV - La polizia ha deciso di raccomandare l'accusa per corruzione del premier Benyamin Netanyahu. Lo indica il sito Ynet secondo cui i responsabili della polizia «hanno concordato all'unanimità che ci sono sufficienti prove per accusare Netanyhu per corruzione nel caso 1'000, quello cosiddetto "dei regali" illeciti». Ma il premier in un video su Facebook ha negato ogni accusa: «Non ci sarà nulla, perchè io so la verità».

Netanyahu è coinvolto in altri tre indagini e Ynet sostiene che per il Caso 2000 (un presunto accordo con un editore di giornale) la polizia è divisa sul fatto che ci siano basi evidenti per raccomandare l'accusa.
 
 

Commenti
 
Tags
accusa
polizia
netanyahu
corruzione
premier
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-26 00:39:21 | 91.208.130.86