Keystone
SIRIA
07.02.2018 - 10:510
Aggiornamento 11:09

Almeno 80 morti nei raid aerei su Ghuta

Fra questi almeno 19 minorenni e 20 donne

DAMASCO - È salito a 80 persone uccise il bilancio di raid aerei governativi siriani compiuti nelle ultime 24 ore alla periferia est di Damasco, e tra le vittime figurano 19 minori e 20 donne.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), che cita fonti locali e che si avvale da anni di una fitta rete di ricercatori e attivisti sul terreno.

Dal canto suo l'agenzia governativa Sana ha aggiornato a 5 il numero dei civili uccisi ieri a Damasco a seguito di lanci di mortai da parte di gruppi armati della Ghuta.

I raid aerei governativi hanno colpito ieri con intensità gran parte delle località della Ghuta, l'area assediata dalle truppe lealiste - sostenute da Iran e Russia - e controllata da gruppi armati delle opposizione legate, tra l'altro, all'Arabia Saudita.

Tags
raid aerei
ghuta
raid
damasco
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-17 13:42:52 | 91.208.130.86