Keystone
REGNO UNITO
06.02.2018 - 19:580

Assange: il verdetto sul ricorso non è definitivo

Via Twitter il fondatore di Wikileaks accusa i grandi media internazionali di aver diffuso "fakenews" sulla vicenda assegnando già «partita vinta» alla pubblica accusa

LONDRA - Non è definitivo il verdetto con cui oggi Emma Arbuthnot, giudice della Corte dei magistrati di Westminster, ha respinto la richiesta di annullamento del mandato di arresto della magistratura britannica contro Julian Assange, in vigore fin dal 2012 per la mancata risposta a una convocazione giudiziaria.

Lo precisa la difesa del fondatore di Wikileaks, mentre lo stesso Assange accusa via Twitter i grandi media internazionali di aver diffuso "fakenews" sulla vicenda assegnando già «partita vinta» alla pubblica accusa.

Arbuthnot ha invece respinto solo una delle argomentazioni alla base del ricorso, ha precisato Jennifer Robinson, uno degli avvocati di Assange, e tornerà a pronunciarsi sul caso già la settimana prossima, il 13 febbraio, per esaminare le altre motivazioni difensive: a partire da quella secondo cui il prolungarsi del mandato, legato alle controverse accuse di abusi sessuali di un'inchiesta svedese nel frattempo chiusa, violerebbe «l'interesse pubblico».

Se anche una sola delle argomentazioni della difesa fosse accolta, Assange tornerebbe libero.

Wikileaks Italy «è finto» - Assange nel frattempo mette in guardia contro il profilo social di "Wikileaks Italy", che lui definisce «finto». Intervenendo su Twitter l'attivista australiano afferma che gli account su Twitter e Facebook non sono in alcun modo associati all'organizzazione Wikileaks da lui fondata.

«Il suo intento non è chiaro, ma è diventato sempre più attivo mentre si avvicinano le elezioni italiane», si legge nel tweet di Assange, che ribadisce la sola ufficialità di Wikileaks.

Mentre la "finta" versione italiana ha risposto: «Assange non ha capito cos'è Wikileaks Italian... Siamo senza parole».

Il profilo ha un seguito e un'attività piuttosto limitati: conta un centinaio di follower e ha pubblicato circa 1500 messaggi, fra cui alcuni favorevoli al Movimento 5 Stelle.

1 sett fa Assange: ricorso respinto, il mandato d'arresto rimane
Tags
wikileaks
assange
nbc
twitter
verdetto
ricorso
it
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-18 18:50:31 | 91.208.130.86