Keystone
PAESI BASSI
02.01.2018 - 09:380

Il 2017 è stato l'anno più sicuro per i viaggi in aereo

Il tasso di incidenti «straordinariamente» basso andrebbe però visto semplicemente come «buona fortuna»

AMSTERDAM - Il 2017 è stato l'anno più sicuro nella storia dell'aviazione commerciale mondiale: è quanto emerge, secondo quanto riporta la Bbc online, da due studi pubblicati da una società di consulenza olandese - la To70 - e dal gruppo Aviation Safety Network.

Secondo l'Aviation Safety Network, l'anno scorso ci sono stati 10 incidenti mortali con 79 vittime rispetto ai 16 incidenti con 303 vittime nel 2016. Il più grave è stato quello del gennaio 2017, quando un aereo cargo turco è precipitato su un villaggio nel Kirghizistan uccidendo i quattro membri dell'equipaggio e 35 persone a terra. E l'incidente che ha coinvolto un aereo passeggeri con il più elevato numero di morti è stato quello dell'ultimo dell'anno in Costa Rica, costato la vita a 12 persone.

Nessuno dei due studi include le sciagure che hanno coinvolto velivoli militari o elicotteri: non è stato preso in considerazione quindi il disastro più grave dell'anno dell'aereo da trasporto militare birmano Y-8 caduto in giugno con 122 vittime.

Secondo la To70, su 16 milioni di voli nel 2017 non c'è stato alcun incidente mortale ma lo studio non tiene conto della sciagura in Costa Rica. La società olandese ha sottolineato che, nonostante gli elevati livelli di sicurezza sugli aerei di linea, il tasso di incidenti «straordinariamente» basso dell'ultimo anno va visto come «buona fortuna».
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
aereo
incidenti
vittime
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-24 01:02:59 | 91.208.130.86