Archivio Tipress
BELGIO
29.12.2017 - 13:310

Rubato Gesù Bambino dal presepe della Grand'Place di Bruxelles

Non è la prima volta che la statuina del Bambinello viene rapita. Era già successo nel 2014

BRUXELLES - Vuota. Così questa mattina è stata ritrovata la mangiatoia del presepio della Grand'Place di Bruxelles. Gesù Bambino è stato rubato, con un buco fatto nella rete di protezione della costruzione in dimensioni reali che ogni anno occupa la piazza più celebre della città insieme a un grande albero di Natale.

La polizia ha subito aperto un'inchiesta, ma per ora non sa se si tratti di semplice vandalismo (non sono stati lasciati messaggi) o di una rivendicazione politica di qualche tipo.

Non è infatti la prima volta che la statuina del Bambinello viene rapita a Bruxelles. Era già successo nel 2014, quando un gruppo di attivisti anarchici, travestiti da guardie di sicurezza, si erano infiltrati e lo avevano sottratto per protestare contro le politiche antisociali del governo di destra di Charles Michel, che è tuttora l'attuale premier e di cui diversi provvedimenti, nonché il ministro per le politiche migratorie Theo Francken, sono al momento sotto tiro.

Abitanti e turisti però non resteranno con la culla vuota: il comune di Bruxelles, hanno rassicurato dall'assessorato alla cultura, ha un Gesù Bambino di riserva, già in strada verso la Grand'Place.

Potrebbe interessarti anche
Tags
bruxelles
bambino
gesù bambino
gesù
grand
place
grand place
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-26 13:09:29 | 91.208.130.87