Keystone
STATI UNITI
03.12.2017 - 09:080

Usa: «Il potenziale di una guerra con la Corea del Nord aumenta ogni giorno»

A dirlo è il consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, che sottolinea: Pyongyang è la «maggiore minaccia»

WASHINGTON - Il potenziale di una guerra con la Corea del Nord «aumenta di giorno in giorno». Lo afferma il consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, HR McMaster, sottolineando che Pyongyang rappresenta la «maggiore minaccia immediata per gli Stati Uniti».

«Ci sono modalità per risolvere il problema» senza un conflitto armato, e «stiamo correndo e non rimane molto tempo».

Il potenziale per una guerra «aumenta di giorno in giorno, e questo significa che siamo in una corsa contro il tempo per risolvere il problema» dice McMaster, secondo quanto riportato dalla Cnn.

McMaster poi si rivolge alla Cina, che ha un potere coercitivo forte nei confronti di Pyongyang. «Alla Cina non chiediamo di fare favori a noi o altri. Alla Cina chiediamo di agire nel suo interesse, e riteniamo che sia nell'interesse della Cina fare di più».
 
 

4 mesi fa Pyongyang pronta a collaborare se riconosciuta potenza nucleare
4 mesi fa Mosca: «Una guerra? Noi siamo pronti»
Commenti
 
Asdo 4 mesi fa su tio
La Corea del Nord ha dichiarato di voler negoziare se riconosciuti come potenza nucleare. Il giorno dopo esce questa notizia. A me sembra chiaro chi non voglia negoziare, stranamente è lo stesso paese che continua a fare esercitazioni militari ai confini della Corea del Nord allo scopo di minacciare...
Potrebbe interessarti anche
Tags
giorno
potenziale
cina
guerra
corea
pyongyang
mcmaster
nord
potenziale guerra
nord aumenta
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 21:35:39 | 91.208.130.87