RUSSIA
17.01.2017 - 09:430

Lavrov: gli Usa siano invitati ad Astana

Il ministro degli Esteri russo ha valutato positivamente che Trump consideri la lotta al terrorismo come una priorità

MOSCA - Mosca valuta positivamente il fatto che il presidente eletto Usa Donald Trump abbia dichiarato la lotta al terrorismo come una delle sue priorità: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov durante la sua conferenza stampa annuale.

Inoltre, ha detto Lavrov, Mosca ritiene opportuno invitare ai colloqui di Astana sul conflitto siriano i rappresentanti dell'amministrazione americana entrante e dell'Onu.

«Solo i siriani stessi possono decidere sulla federalizzazione della repubblica araba» siriana, ha dichiarato rispondendo alla domanda di un giornalista durante la sua conferenza stampa annuale.

«Gli Usa cercano di reclutare i nostri diplomatici»

I servizi segreti americani negli ultimi anni hanno cercato di reclutare diplomatici russi: lo ha denunciato il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov, secondo cui «specialmente durante il secondo mandato dell'amministrazione Obama, questa attività ostile verso i diplomatici»» russi «è cresciuta di dimensioni».

Secondo il ministro, i diplomatici russi hanno anche effettuato attività di spionaggio e hanno partecipato alle manifestazioni dell'opposizione.

 


 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
lavrov
russi
diplomatici
usa
ministro
diplomatici russi
ministro esteri russo
esteri russo
mosca
astana
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-23 15:14:25 | 91.208.130.87