Immobili
Veicoli
Deposit
STATI UNITI / SVIZZERA
03.12.2021 - 16:300

USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»

Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera

Per quanto concerne il resto del mondo, nessun Paese è al momento considerato un manipolatore

WASHINGTON / BERNA - Gli Stati Uniti non bollano al momento nessun Paese - nemmeno la Svizzera - come manipolatore dei cambi. Continuano però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca nazionale svizzera (BNS) sui mercati valutari.

È quanto emerge dal rapporto semestrale sul tema pubblicato oggi dal Tesoro americano.

La Confederazione soddisfa infatti due dei tre criteri che costituiscono agli occhi di Washington indizi di manipolazione. Rimarrà quindi nell'elenco dei paesi sotto osservazione, che comprende 12 nazioni. 

«Sebbene la Svizzera non soddisfi più tutti e tre i criteri, il Tesoro continuerà a condurre un'analisi approfondita della Svizzera, e proseguirà anche il proprio impegno bilaterale con le autorità elvetiche per discutere le opzioni politiche per affrontare le cause sottostanti i suoi squilibri».

Oltre alla Svizzera, nella "Monitoring List" ci sono: Cina, Giappone, Corea, Germania, Irlanda, Italia, India, Malesia, Singapore, Thailandia, e Messico.

Riguardo alla Cina, le autorità sostengono che sia un'anomalia il fatto che non pubblichi i suoi interventi sui tassi di cambio e che sia poco attiva sul fronte della trasparenza.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 02:49:38 | 91.208.130.87