Immobili
Veicoli

SVIZZERAIl calo delle vendite dei farmaci colpisce il bilancio di Roche

15.10.20 - 07:49
Tuttavia, le vendite per il test per il Covid-19 stanno procedendo alla grande per il colosso della farmaceutica
Keystone
Fonte ats
Il calo delle vendite dei farmaci colpisce il bilancio di Roche
Tuttavia, le vendite per il test per il Covid-19 stanno procedendo alla grande per il colosso della farmaceutica

BASILEA - La pandemia di Covid-19 getta luci e ombre sul bilancio del colosso farmaceutico Roche dopo i primi nove mesi dell'anno.

La divisione Pharma ha sofferto per il fatto che i pazienti evitano le visite ai loro medici a causa del coronavirus e assumono meno farmaci. Parallelamente, le vendite di test per il Covid-19 vanno a gonfie vele.

Complessivamente, il fatturato dei primi nove mesi è stato inferiore del 5% rispetto all'anno precedente, a 43,98 miliardi di franchi, ha annunciato oggi il gruppo basilese. Il calo è anche legato a effetti di cambio: a tassi costanti, il giro d'affari risulta essere aumentato dell'1%, ciò che lo pone all'interno dell'obiettivo fissato dalla direzione.

Come detto, la divisione Diagnostics ha tratto beneficio dalla pandemia e ha aumentato suoi ricavi, su base annua, del 2% (+9% a tassi di cambio costanti) a 9,66 miliardi. In calo invece del 6% (1%) le vendite di medicinali, a 34,32 miliardi di franchi.

Roche tradizionalmente non presenta i dati sugli utili dopo nove mesi. Il gruppo conferma le previsioni per l'intero anno: crescita delle vendite tra l'1% e il 5% a tassi di cambio costanti.

COMMENTI
 
Corri 2 anni fa su tio
Strano, da un documentario la famiglia ha guadagnato + del 25% quest’anno uno dei più ricchi della Svizzera con 39 miliardi. Magari con un prodotto che non ha fatto molte vendite, con il resto ha compensato.
NOTIZIE PIÙ LETTE