Immobili
Veicoli
ITALIA
17.02.2010 - 15:230
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:05

Il nobel Mundell: "L'Italia è una minaccia per l'euro, più della Grecia"

Robert Mundell a Bloomberg TV: "L'Italia rappresenta per l'euro una minaccia ancora più grande della Grecia"

ROMA - "L'Italia deve essere preoccupata". A dirlo è Robert Mundell, il premio Nobel per l'economia nel 1999, in una intervista a Bloomberg Tv in cui si sostiene che l'Italia rappresenta per l'euro una minaccia ancora più grande della Grecia a causa delle dimensioni ben maggiori del paese ellenico. "Se l'Italia avrà delle difficoltà e diventerà un bersaglio della speculazione, ci saranno enormi problemi per l'euro", dice Mundell nell'intervista.

Per il professore della Columbia University, "l'Europa si ritroverà in una fase complicatissima se l'Italia incapperà nella stessa situazione della Grecia, perché è più grande del paese ellenico e con un debito elevato". Secondo Mundell, "dobbiamo essere sicuri che qualsiasi misura venga presa nei confronti della Grecia, e forse anche di Portogallo e Irlanda, possa venire adottata anche per l'Italia".
 

ATS

Foto d'apertura: Keystone


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 15:56:38 | 91.208.130.86