Depositphotos (archivio)
STATI UNITI
02.03.2021 - 17:140

Apple fiduciosa, riapre tutti i suoi negozi

I 270 store americani della Mela non erano aperti contemporaneamente dall'inizio della pandemia

CUPERTINO - Per la prima volta dall'inizio della pandemia, scoppiata circa un anno fa, Apple ha riaperto tutti i 270 negozi presenti sul suolo statunitense. 

Nel corso degli ultimi 12 mesi, gli store ufficiali della Mela morsicata erano stati aperti e chiusi a singhiozzo, a seconda dell'evoluzione della pandemia di Covid. Il traguardo della riapertura completa, come riportato da CNBC, è stato superato ieri, con il ritorno in attività di alcuni negozi nello stato del Texas.

La decisione del gigante tecnologico di Cupertino viene letta come un segnale di fiducia nei confronti della ripresa, dettata in particolar modo dall'accelerazione della campagna vaccinale negli Stati Uniti, che puntano - stando alle forniture di vaccino previste - a immunizzare l'intera popolazione entro la fine del mese di luglio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 12:07:34 | 91.208.130.89