Immobili
Veicoli

STATI UNITIIl bitcoin vola verso i 20'000 dollari

30.11.20 - 20:44
Era dal 2017 che la criptovaluta non registrava un aumento simile
Keystone
Fonte ats ans
Il bitcoin vola verso i 20'000 dollari
Era dal 2017 che la criptovaluta non registrava un aumento simile

NEW YORK - Il Bitcoin è tornato. Dopo essere affondata sotto i 4.000 dollari la valuta digitale vola a un nuovo record storico a 19.857,03 dollari e corre verso il traguardo dei 20.000. Un obiettivo che appare a portata di mano considerato il balzo del 97% sperimentato da settembre.

Era dal 2017 che il Bitcoin non registrava una fiammata simile. Allora la corsa era trainata dagli investitori asiatici, ora invece appare meno speculativa con gli acquirenti che lo trattano come un asset alternativo, in qualche modo simile all'oro.

E così invece di acquistarlo e subito dopo venderlo per realizzare profitti, gli investitori tendono a usarlo per parcheggiare i fondi a loro disposizione vedendolo come uno strumento al di fuori dell'influenza dei governi e del tradizionale sistema finanziario. Un trend quindi nuovo e alimentato dalle società finanziarie che guardano al grande pubblico e che sono al lavoro per rendere le valute digitali più sicure e accessibili.

«Il momento del Bitcoin è arrivato. Questo rally potrebbe avere molta strada da fare», affermano alcuni analisti, secondo i quali comunque il balzo della criptovaluta è in parte legato all'euforia sui mercati finanziari che da diverse settimane sfida la recessione causata dalla pandemia.

Con i beni rifugio come i rendimenti dei bond vicini allo zero, molti investitori scommettono su asset più rischiosi nella speranza di guadagni facili. E il Bitcoin, nonostante i tentativi finora condotti, resta uno degli asset più rischiosi sui mercati dei capitali. Una nicchia di mercato da 362 miliardi di dollari rispetto agli 11.900 miliardi di valore del mercato dell'oro.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA