Keystone
STATI UNITI
31.01.2019 - 07:540
Aggiornamento : 12:01

Tesla delude nonostante l'utile e crolla in Borsa

Gli ultimi tre mesi del 2018 sono archiviati con un utile di 139,5 milioni di dollari, inferiore ai 311,5 milioni del trimestre precedente e sotto le attese degli analisti

WASHINGTON - Tesla chiude il secondo trimestre consecutivo in nero ma delude. Gli ultimi tre mesi del 2018 sono archiviati con un utile di 139,5 milioni di dollari, inferiore ai 311,5 milioni del trimestre precedente e sotto le attese degli analisti che scommettevano su 2,20 dollari per azione invece degli 1,93 dollari registrato. Risultati deludenti che penalizzano i titoli Tesla in Borsa, dove arriva a perdere l'1,87%.

Elon Musk si mostra fiducioso: a suo avviso Tesla può chiudere tutti i trimestri del 2019 in utile e avere un cash flow positivo, oltre a vendere quest'anno fra le 360.000 e le 400.000 auto. Se raggiungesse tale quota si tratterebbe per Tesla di un forte balzo rispetto ai 245.000 veicoli prodotti quest'anno. «Anche se dovesse esserci una recessione globale, ci attendiamo che le nostre consegne di auto quest'anno saranno il 50% superiori al precedente» afferma Musk.

In miglioramento nell'ultimo trimestre dell'anno anche la liquidità, salita a 3,7 miliardi di dollari rispetto ai 3 miliardi di dollari della fine di settembre. La liquidità resta una preoccupazione per Tesla, che in marzo si trova a far fronte al pagamento di 920 milioni di dollari di debito: una cifra che dovrà pagare interamente in contanti se i suoi titoli resteranno sotto i 359,87 dollari per azione.

L'utile sotto le attese non spazza via i timori sulla capacità di Tesla di restare redditizia in modo sostenibile affidandosi solo al Model 3, l'auto elettrica destinata al grande pubblico, e soprattutto in considerazione degli sconti offerti negli Stati Uniti per bilanciare la fine degli incentivi pubblici all'acquisto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pulp 2 anni fa su tio
Ne più ne meno di un miraggio. Finanziariamente parlando è un disastro.... è solo questione di tempo - tic tac tic tac.....
il saggiatore 2 anni fa su tio
Ancora non capisco come faccia Tesla ad avere tanto successo. D'accordo: è un'auto elettrica (il futuro) di alto standing. Ma è tutt'altro che a buon mercato. Mi pare più che altro una questione di moda; quando la moda dell'auto elettrica di lusso sarà passata, Tesla si collocherà nella sua giusta nicchia di mercato. Piuttosto mi aspetto che le utilitarie elettriche facciano il botto. Ma finora non mi pare che le cifre dei vari costruttori siano elettrizzanti.
bobà 2 anni fa su tio
@il saggiatore Quando BMW, Mercedes, Audi, ecc... avranno anche loro il modello 100% elettrico, penso che la moda Tesla calerà. Personalmente preferisco quelle a celle idrogeno: stesse prestazioni dell'elettrico (perchè il motore è elettrico), maggior autonomia e minor peso, perchè le batterie sono molto più piccole e l'anergia elettrica viene dalle celle ad idrogeno. Dallo scarico esce acqua. Ci sono già le prime in commercio, però la rete di distribuzione del idrogeno è al momento molto lacunosa.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 16:12:56 | 91.208.130.87