Keystone
STATI UNITI
12.05.2017 - 16:140
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Uber e Google se la vedranno in tribunale

Waymo, la divisione delle auto senza guidatore di Google, ha fatto causa a Uber in febbraio, accusando la società di cospirazione con Anthony Levandowski

NEW YORK - Schiaffo a Uber in tribunale nella battaglia con Google per le auto autonome. Il giudice distrettuale William Alsup ha stabilito che lo scontro fra le due società continuerà in corte, con un processo, e non fuori alla ricerca di un arbitrato. Bloccando temporaneamente una parte limitata del programma di auto senza guidatore di Uber, il giudice ha anche rimandato il caso ai procuratori federali.

Waymo, la divisione delle auto senza guidatore di Google, ha fatto causa a Uber in febbraio, accusando la società di cospirazione con Anthony Levandowski, un ex ingegnere di Google, per rubare segreti a Waymo per accelerare il loro programma di auto autonome.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 00:48:39 | 91.208.130.87