Immobili
Veicoli

STATI UNITILa Georgia certifica la vittoria di Biden

20.11.20 - 19:03
Il riconteggio manuale delle schede ha confermato la vittoria di stretta misura del democratico.
Keystone
Fonte ats ans
La Georgia certifica la vittoria di Biden
Il riconteggio manuale delle schede ha confermato la vittoria di stretta misura del democratico.
In valori assoluti, Biden ha conquistato 2'475'141 voti contro i 2'462'857 di Trump.

WASHINGTON - Il segretario di Stato della Georgia, Brad Raffensperger, ha certificato la vittoria di Joe Biden nelle elezioni del 3 novembre, dopo che il riconteggio manuale delle schede - quasi cinque milioni di voti - ha confermato il vantaggio, seppur di misura, dell'ex vicepresidente.

Quello fatto registrare da Joe Biden è un vero e proprio exploit visto che la Georgia è storicamente una roccaforte repubblicana e qui non vinse neppure Barack Obama. L'ultimo democratico a riuscirvi fu Bill Clinton nel 1992.

Visto lo stretto margine del vantaggio di Biden la campagna di Trump potrebbe, teoricamente, richiedere ancora una volta di ricontare i voti, una richiesta che dovrà essere avanzata entro il 24 novembre. A decidere se accettare o meno la richiesta dovrà essere una Corte di giustizia.

Il riconteggio manuale - terminato questa mattina - aveva confermato la vittoria di un soffio di Biden su Trump, staccato solo di 0,2 punti (49,5% contro 49,3%). In valori assoluti, Biden ha conquistato 2'475'141 voti contro i 2'462'857 di Trump, dunque 12'284 in più. Un risultato molto simile a quello che era emerso dal primo scrutinio attraverso le macchine elettorali, anche se con qualche voto in meno per Biden.

COMMENTI
 
Nikko 1 anno fa su tio
L’imbroglio del secolo, anzi di tutta la storia degli USA, è quello che stanno facendo adesso Trump e i suoi accoliti pur di non ammettere la sconfitta
Nikko 1 anno fa su tio
Ho scritto un post 2 o 3 ore fa e non è stato pubblicato.
Nikko 1 anno fa su tio
Se quella è l’America vera ci sarebbe da preoccuparsi! Chi si identifica con Trump è il tipico bullo tutto ego, muscoli e niente cervello. Tipologia di persone che nella storia ha già fatto un sacco di danni all’umanità.
Booble63 1 anno fa su tio
L’evidenza della vittoria di Biden è ormai inoppugnabile. È certificata persino sa comitati elettorali di stati a maggioranza repubblicana. Impossibile truccare l’elezione in così tanti stati, contee comuni, molti dominati dai repubblicani. È chiaro che Trump è stato messo in minoranza dal popolo americano come lo fu la Clinton quattro anni fa. Chi crede al complotto è paragonabile a un terrapiattista: nega l’evidenza e persiste nel sostenere delle tesi insostenibili. La parola finale la avrà la corte suprema che nonostante Trump l’abbia plasmata a suo piacere, darà la vittoria a Biden lasciando l’impresentabile ex presidente con la coda fra le gambe le manette ai polsi per le sue malefatte.
Booble63 1 anno fa su tio
L’evidenza della vittoria di Biden è ormai inoppugnabile. È certificata persino sa comitati elettorali di stati a maggioranza repubblicana. Impossibile truccare l’elezione in così tanti stati, contee comuni, molti dominati dai repubblicani. È chiaro che Trump è stato messo in minoranza dal popolo americano come lo fu la Clinton quattro anni fa. Chi crede al complotto è paragonabile a un terrapiattista: nega l’evidenza e persiste nel sostenere delle tesi insostenibili. La parola finale la avrà la corte suprema che nonostante Trump l’abbia plasmata a suo piacere, darà la vittoria a Biden.
Nikko 1 anno fa su tio
Chi si somiglia si piglia!
Nikko 1 anno fa su tio
Non capisco tutta questa ostinazione a voler sostenere e addirittura giustificare un tipo impresentabile come Trump.
seo56 1 anno fa su tio
L’imbroglio del secolo. L’America vera é con Trump
joe69 1 anno fa su tio
E ricordati che gli imbrogli bisogna provarli... fino a prova contraria ... per ora solo fuffa...
Moga 1 anno fa su tio
Fatevene una ragione, Biden non sarà mai il Presidente degli Stati Uniti d’America
Angelo M 1 anno fa su tio
Te lo ha detto Qanon?!?!
cle72 1 anno fa su tio
In realtà è già il presidente del Stati Uniti. Per il bene degli americani e del mondo. Trump finirà in galera o pagherà milioni per non andarci. Un pagliaccio che ha solo fatto casini. L'America senza di lui risorgerà. La disoccupazione secondo lui non è mai stata così bassa, si ma la massa salariale si è abbassata, ergo più lavoratori ma a quali condizioni? questo vende lucciole per lanterne e tanti ci abboccano. Trump a casa!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO