keystone-sda.ch / STF (WILL OLIVER)
REGNO UNITO
11.04.2020 - 15:020
Aggiornamento : 16:03

«Progressi molto buoni» per Boris Johnson

Il premier è in ospedale da domenica a causa del coronavirus. Ha trascorso alcuni giorni in terapia intensiva

LONDRA - La salute del premier britannico Boris Johnson «continua a compiere progressi molto buoni». Lo riferisce oggi un portavoce di Downing Street nell'ultimo aggiornamento sulle condizioni del primo ministro ricoverato da una settimana all'ospedale St. Thomas per il Covid-19 e uscito da poco dalla terapia intensiva.

In precedenza una fonte di Downing Street aveva riferito a Sky News che Johnson, oltre alle brevi passeggiate in reparto, si è concesso anche qualche gioco e dei film, tra i quali la trilogia del "Signore degli Anelli" e la commedia cult degli anni 80 "Shakespeare a colazione".

Il premier può contare anche sul supporto a distanza della compagna, che non vede di persona dal giorno del ricovero. La fidanzata Carrie Symonds, al sesto mese di gravidanza, gli scrive lettere e gli spedisce le ecografie del bambino per «tirargli su il morale», rivela ancora la fonte. 

Quasi mille decessi - Oltre 917 persone sono morte nelle ultime 24 ore nel Regno Unito a causa del coronavirus portando il numero totale delle vittime a 9'875, secondo i dati del ministero della Salute riportati dalla Bbc. Il numero è in lieve calo rispetto ai 980 morti registrati ieri. I casi di contagio sono 78.991.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-10 07:09:33 | 91.208.130.87