keystone-sda.ch / STF (ETIENNE LAURENT)
STATI UNITI
13.01.2020 - 17:320

Presidenziali 2020: molla anche Cory Booker

«Non ero entrato in questa corsa per vincere», ha spiegato il senatore che era l'ultimo afroamericano in lizza

di Redazione
Ats ans

WASHINGTON D.C. - Il senatore democratico Cory Booker getta la spugna e sospende la campagna elettorale per le presidenziali statunitensi di quest'anno. Era l'ultimo candidato afroamericano dopo l'uscita di scena della senatrice Kamala Harris.

«È stata una decisione difficile da prendere ma ero entrato in questa corsa per vincere, e ho sempre detto che non avrei continuato se non ci fosse stata più speranza di vittoria», ha scritto Booker in una e-mail ai sostenitori, confermando le difficoltà legate agli scarsi risultati sia sul fronte dei sondaggi sia su quello della raccolta dei fondi.

Il passo indietro di Booker, che aveva incentrato la sua campagna sul messaggio di unità, cade un giorno prima l'ultimo dibattito televisivo tra i candidati democratici prima dell'inizio delle primarie in Iowa il 3 febbraio. Dibattito al quale il senatore non si era qualificato.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 06:23:19 | 91.208.130.86