Keystone
ISRAELE
06.11.2019 - 12:100

Abu Mazen non si presenterà alle presidenziali

Lo ha spiegato l'esponente di Fatah Jibril Rajoub

TEL AVIV - Il leader palestinese Abu Mazen (85 anni il prossimo marzo) non ha in programma di ricandidarsi alle prossime elezioni presidenziali, che dovrebbero svolgersi entro 3 mesi da quelle legislative in programma forse a febbraio o marzo del 2020.

Lo ha detto l'esponente di Fatah (la corrente di Abu Mazen) Jibril Rajoub in una intervista alla tv palestinese. Rajoub - capo della Federazione calcio palestinese, considerato uno dei possibili successori di Abu Mazen - ha spiegato, dopo aver ricordato l'età avanzata del presidente, che sarebbe meglio «nominarlo sceicco della tribù e capo spirituale del processo democratico».

«È - ha aggiunto - un tesoro nazionale». Un altro alto esponente di Fatah, Hussein al-Sheikh, ha tuttavia di recente confermato che Abu Mazen è «l'unico candidato» della fazione, la maggiore dell'Olp. Abu Mazen ha annunciato le prossime elezioni legislative e presidenziali (che non si tengono dal 2005/2006) nel suo intervento lo scorso settembre all'Assemblea generale dell'Onu.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 00:13:23 | 91.208.130.89