Keystone
STATI UNITI
05.10.2019 - 15:450

Trump: «Niente visto a chi non può pagare l'assicurazione sanitaria»

La nuova regola non verrà applicata ai richiedenti asilo, ai rifugiati, ai bambini e neppure ai residenti permanenti

WASHINGTON - Nuova stretta sull'immigrazione da parte di Donald Trump, che ha deciso di negare il visto dal 3 novembre a coloro che non saranno coperti dall'assicurazione sanitaria entro 30 giorni dal loro ingresso negli Usa o che non sono in grado di dimostrare di avere i mezzi per pagare i costi dell'assistenza medica.

La nuova regola non verrà applicata ai richiedenti asilo, ai rifugiati, ai bambini e neppure ai residenti permanenti. Ma potrebbe essere applicata al coniuge o ai genitori di cittadini Usa, con conseguenze sulle famiglie che tentano di portare i loro famigliari negli Stati Uniti.

"Il nostro sistema sanitario è alle prese con le sfide causate dalle spese mediche non pagate e il problema peggiora ammettendo migliaia di immigrati che non hanno dimostrato alcuna capacità di pagare i costi delle spese sanitarie", ha sottolineato il tycoon.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-30 10:03:29 | 91.208.130.87