keystone-sda.ch/STF (Evan Vucci)
Trump avrebbe coinvolto anche il suo vice Pence nelle pressioni sull'Ucraina.
STATI UNITI
03.10.2019 - 09:060

«Trump usò anche Pence per fare pressioni su Kiev»

Lo riporta il Washington Post citando fonti della Casa Bianca

WASHINGTON - Anche il vicepresidente americano Mike Pence è stato più volte coinvolto da Donald Trump per fare pressioni sul presidente ucraino. Lo riporta il Washington Post citando fonti della Casa Bianca.

Trump ordinò a Pence di non andare alla cerimonia di insediamento del presidente Volodymyr Zelensky a maggio, come forma di pressione. A luglio, dopo la telefonata Trump-Zelensky, il tycoon affidò a Pence l'incarico di dire al Kiev che gli aiuti Usa sarebbero rimasti congelati senza un'azione più aggressiva contro la corruzione in Ucraina.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:22:48 | 91.208.130.89