keystone-sda.ch/STF (SIMELA PANTZARTZI)
Nea Dimokratia in vantaggio nei primi exit poll.
GRECIA
07.07.2019 - 18:080
Aggiornamento : 20:06

Primi exit poll: Nea Dimokratia è avanti

Il partito conservatore ha una decina abbondante di punti di vantaggio su Syriza

ATENE - Secondo i primi exit poll in Grecia il partito di Nea Dimokratia è avanti nelle elezioni politiche, al 38-42%, contro il 26,5-30,5% di Syriza. La vittoria dei conservatori viene pure confermato dalle prime proiezioni della - uscite attorno alle 20.00 - 

Secondo gli exit poll realizzati dalla società Alco per tutti i canali televisivi greci, Kinal (socialisti) ottiene tra il 6 e l'8%; Diem 25 (il movimento di Yanis Varoufakis) tra il 3 e il 5%; i nazionalisti di Elliniki Lysi 2,5-4,5%; i neonazisti di Alba Dorata 2,8-4,8%; i comunisti di Kke 5-7%. Attorno alle 20 svizzere è attesa la prima proiezione basata su dati reali.

Se i primi exit poll saranno confermati dallo scrutinio, la Grecia di avvia verso una maggioranza assoluta alla destra con il partito conservatore Nea Dimokratia che potrebbe formare un governo monocolore. In base ai primi rilevamenti il partito di Mitsotakis otterrebbe infatti tra i 155 ed i 167 seggi sui 300 totali in parlamento.

Prime proiezioni - La vittoria dei conservatori viene pure confermato dalle prime proiezioni della  Singular Logic - uscite attorno alle 20.00 - che assegnano a Nea Dimokratia il 39,8% dei voti e 158 seggi. Syriza prende il 31,6% (86 seggi). I socialisti di Kinal 8,3% (23); il Kke 5,3% (14); i nazionalisti di Elliniki Lysi 3,7% (10); Diem 25 il 3,4% (9). Secondo queste proiezioni - basate sul 10% di voti reali - i neonazisti di Alba Dorata non entrano in parlamento.

«Grande vittoria dei conservatori» - «È una grande vittoria» dei conservatori: lo ha detto Euclid Tsakalotos, ministro delle Finanze del governo greco uscente, nel primo commento di un esponente di Syriza dopo la pubblicazione degli exit poll che indicano una netta vittoria di Nea Dimokratia. «Il risultato è chiaro... ma torneremo», ha detto ai microfoni della rete pubblica Ert.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 16:16:35 | 91.208.130.87