Keystone
GERMANIA
12.06.2019 - 11:320

I Verdi sono il primo partito, al massimo storico

I cristiano democratici della cancelliera Angela Merkel e la Spd continuano a calare nei consensi

BERLINO - In Germania i Verdi raggiungono il massimo storico, mentre i cristiano democratici della cancelliera Angela Merkel e la Spd continuano a calare nei consensi: è quanto emerge dal sondaggio settimanale condotto dalla società demoscopica INSA per il quotidiano Bild.

In particolare, l'Unione CDU/CSU si attesta al 24%, perdendo due punti rispetto alla settimana precedente. L'SPD, al 13%, perde un punto; la Linke, al 7,5%, cala di mezzo punto. L'FDP, con il 9%, guadagna un punto: l'AfD, al 13,5%, cresce di mezzo punto. I Verdi crescono di un punto e mezzo arrivando al 26,5%: è il loro massimo storico.

In base a questi dati, ci sarebbe lo spazio per una eventuale maggioranza parlamentare verde-rosso-rosso, che insieme raggiungerebbe il 47%. «I Verdi sono la formazione con il maggior potenziale. In caso di elezioni politiche potrebbero esprimere il cancelliere. Senza e contro i Verdi non può esserci un governo e la loro forza rende nuovamente possibili le maggioranze a sinistra», sostiene il direttore di INSA Hermann Binkert.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 07:27:03 | 91.208.130.85