Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI
17.05.2019 - 16:550

Il blocco della tutela dei Dreamer «è illegale»

Secondo la corte d'appello federale della Virginia la decisione è stata «arbitraria e frutto di un capriccio»

WASHINGTON - La decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di porre fine al programma di protezione dei cosiddetti "dreamer", gli immigrati clandestini entrati nel Paese quando erano minorenni, è illegale. Lo schiaffo al presidente americano arriva da una corte d'appello federale della Virginia.

Per la corte la decisione di mettere fine al programma è stata «arbitraria e frutto di un capriccio».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 23:41:36 | 91.208.130.86