Keystone
Kim Jong-un e Vladimir Putin si sono incontrati oggi a Vladivostok.
+ 7
RUSSIA
25.04.2019 - 08:270
Aggiornamento : 11:29

Putin-Kim, scambio di vedute (e complimenti)

Lo ha detto il presidente russo rivolgendosi a Kim all'inizio del vertice a Vladivostok. Il leader nordcoreano, dal canto suo, ha definito l'incontro «uno scambio molto fruttuoso»

MOSCA - La Russia sostiene e apprezza gli sforzi del leader nordcoreano Kim Jong-un per cercare di migliorare i rapporti con gli Stati Uniti: lo ha detto il presidente Vladimir Putin rivolgendosi a Kim all'inizio del vertice tra i due a Vladivostok.

Secondo Putin, la visita di Kim servirà a Mosca e Pyongyang per capire come trovare una soluzione alla questione nucleare nordcoreana e per sviluppare i rapporti bilaterali.

L'incontro si svolge due mesi dopo il summit vietnamita tra Trump e il leader nordcoreano, in cui Pyongyang e Washington non hanno trovato un compromesso tra denuclearizzazione e allentamento delle sanzioni. Secondo gli analisti, Kim in Russia vuole dimostrare che la Corea del Nord non è isolata e può contare sul dialogo con Putin per cercare di sbarazzarsi delle sanzioni per i test nucleari e missilistici.

Putin vuole invece rafforzare il ruolo del Cremlino come interlocutore di primo piano nella questione nucleare nordcoreana, dimostrando che gli Usa non sono la sola potenza in grado di dettare l'agenda in questo campo.


KEYSTONE/AP (Alexei Nikolsky)

Kim: «Uno scambio molto fruttuoso» - «Uno scambio molto fruttuoso»: così il leader nordcoreano Kim Jong-un ha definito la conversazione a porte chiuse con il presidente russo Vladimir Putin presso l'università dell'Estremo Oriente di Vladivostok, sull'isola Russky. 

Putin, dal canto suo, ha inoltre definito il faccia a faccia «approfondito: abbiamo parlato della storia delle nostre relazioni bilaterali, della situazione attuale e delle prospettive per lo sviluppo dei nostri legami».

La situazione internazionale è «complessa» ma «notiamo che grazie a molte iniziative da parte del compagno Kim, negli ultimi tempi la situazione attorno alla penisola coreana si sta stabilizzando» ha ribadito Putin, lodando i tentativi di Kim Jong-un di migliorare i rapporti con gli Usa e con Seul.

Il summit è terminato nella tarda mattinata (ora svizzera). Kim, che rimarrà un altro giorno nella città russa sul Pacifico, ha lasciato in auto il luogo dell'incontro.

KEYSTONE/EPA (ALEXEI NIKOLSKY / SPUTNIK / KREMLIN POOL)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 08:57:18 | 91.208.130.86