Keystone (archivio)
Amareggiato
UNIONE EUROPEA
02.04.2019 - 20:520

Juncker: «Alcuni ministri italiani sono dei bugiardi»

il presidente della Commissione europea ha constatato che molti italiani pensano che l'Europa non faccia abbastanza per aiutare l'Italia. Tesi smentita da una serie di dati

ROMA - «Alcuni ministri italiani sono bugiardi quando non rivelano i fondi europei dati all'Italia». Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, secondo quanto riporta la radio Euranet plus in un tweet postato sul suo account.

«Sono stato in Italia negli ultimi due giorni - ha proseguito Juncker - e ho constatato sul posto che sono molti gli italiani che pensano che l'Europa non faccia abbastanza per aiutare l'Italia, cosa che mi dispiace».

Il presidente della commissione europea ha quindi fornito una serie di dati: «Bisogna sapere - ha detto a radio Euranet plus - che da quando ci sono io abbiamo dato 130 miliardi all'Italia: con il piano Juncker 63,3 miliardi, fondi strutturali per rinvigorire l'economia italiana per più di 44 miliardi. In tutto il sostegno europeo all'Italia è di 130 miliardi. Esiste un solo italiano che lo sappia? No, perché un certo numero di ministri italiani dice esattamente il contrario, sono dei bugiardi, dei bugiardi».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 16:03:25 | 91.208.130.85