Keystone
STATI UNITI
12.12.2018 - 07:400

«Impeachment? Non sono preoccupato»

Il presidente Donald Trump liquida la questione dicendosi sicuro che la popolazione si rivolterebbe se mai dovesse accadere

WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in un'intervista alla Reuters, non si dice preoccupato per un suo impeachment: «È difficile" procedere con "l'impeachment di qualcuno che non ha fatto nulla di sbagliato».

«Penso che la gente di rivolterebbe se accadesse», ha affermato in un'intervista alla Reuters, difendendo i pagamenti alle due donne effettuati dal suo ex legale Michael Cohen prime della elezioni del 2016.

I fondi pagati «non erano della campagna elettorale» precisa Trump, che liquida anche come «noccioline», ovvero non importanti, le voci secondo le quali diverse persone che hanno lavorato con lui hanno avuto contatti con russi prima o durante la campagna elettorale.

La porno star paga - Nel frattempo, la porno star Stormy Daniels dovrà pagare a  Trump 293'000 dollari in spese legali e sanzioni dopo aver perso la causa per diffamazione avanzata nei suoi confronti. Stephanie Clifford, il vero nome di Stormy Daniels, aveva denunciato per diffamazione Trump nel 2018.

Commenti
 
sedelin 11 mesi fa su tio
"noccioline" che si trasformeranno in pesanti noci di cocco ;-)
volavola 11 mesi fa su tio
"noccioline"? Sì, quelle che hai in testa
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:46:11 | 91.208.130.89