Instagram
ITALIA
27.09.2018 - 23:270

Dieci miliardi di euro per il reddito di cittadinanza

Intesa raggiunta sullo sforamento del 2%, Di Maio e Salvini festeggiano la «manovra del cambiamento»: «Ce l’abbiamo fatta»

ROMA - Di Maio da Palazzo Chigi urla «ce l’abbiamo fatta». È stata raggiunta l’intesa sull’innalzamento del rapporto deficit-Pil al 2,4% per il 2019. Di Maio e Salvini hanno vinto sul ministro dell’Economia Giovanni Tria che chiedeva di restare sotto la soglia del 2%.

Il Governo festeggia, nonostante da Bruxelles la legge di bilancio rischia la bocciatura se il deficit nominale supera la soglia del 2%.

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza si vedono confluire 10 miliardi di euro che dovrebbero toccare 6,5 milioni di italiani che vivono sotto la soglia della povertà.

Salvini anticipa i contenuti dell’accordo: «Tasse abbassate al 15% per più di un milione di lavoratori italiani, diritto alla pensione per almeno 400.000 persone e altrettanti posti di lavoro a disposizione dei nostri giovani superando la legge Fornero, chiusura delle cartelle di Equitalia, investimenti per scuole, strade e Comuni. Nessun aumento dell’Iva».

Gli fa eco Di Maio: «Abbiamo portato a casa la manovra del popolo che per la prima volta nella storia di questo Paese cancella la povertà grazie al reddito di cittadinanza, per il quale ci sono 10 miliardi, e rilancia il mercato del lavoro anche attraverso la riforma dei centri per l’impiego. Restituiamo futuro a sei milioni e mezzo di persone. Via libera anche alla pensione di cittadinanza. E con il superamento della Fornero chi ha lavorato una vita può finalmente andare in pensione liberando posti di lavoro per i nostri giovani, non più costretti a lasciare il nostro Paese per avere un’opportunità. Non restano esclusi i truffati delle banche che saranno risarciti con un Fondo ad hoc di 1,5 miliardi».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

Flashmob del MoVimento 5 Stelle per festeggiare la Manovra del Popolo davanti a Palazzo Chigi! ????

Un post condiviso da Luigi Di Maio (@luigi.di.maio) in data:

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-19 17:09:54 | 91.208.130.85