Keystone
GERMANIA
18.06.2018 - 14:040
Aggiornamento : 15:40

Merkel accetta la scadenza di Seehofer

La cancelliera ha accettato di risolvere entro fine giugno la questione relativa ai respingimenti dei migranti

BERLINO - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha accettato la scadenza posta dal ministro dell'Interno, Horst Seehofer, di risolvere entro le prossime due settimane con i partner europei, quindi entro il vertice europeo di fine giugno, la questione relativa ai respingimenti dei migranti.

«La Cdu sostiene l'iniziativa del ministro dell'Interno di un masterplan sulla immigrazione», ha detto la cancelliera a Berlino in una conferenza stampa. «Vogliamo rappresentare interessi tedeschi ed europei insieme. Non vogliamo agire in modo unilaterale e senza accordo», ha ribadito spiegando l'accordo raggiunto con Seehofer.

«Non c'è ancora un accordo europeo sull'asilo» e ci vuole un'intesa con gli altri partner europei, ha detto Merkel.  «Per questo non si tratterà soltanto di dire cosa ci aspettiamo noi ma anche cosa gli altri ritengono necessario per loro», ha aggiunto.

Respingimenti non automatici - Angela Merkel esclude che vi sia un "avvio automatico" dei respingimenti alle frontiere tedesche a luglio. La cancelliera lo ha detto in conferenza stampa a Berlino.

Dopo i colloqui a Bruxelles, il primo luglio la Cdu vuole consultarsi nel presidio «alla luce di quello che sarà stato raggiunto relativamente alle decisioni su come andare avanti», ha affermato.

Trump: «I tedeschi si ribellano contro il governo» -  «Un grande errore aver permesso in tutta Europa a milioni di persone di entrare e di cambiare così fortemente e violentemente la loro cultura!»: così il presidente americano Donald Trump su Twitter torna sul tema immigrazione, sottolineando come «il popolo della Germania si sta rivoltando contro la sua leadership proprio a causa dell'immigrazione che sta scuotendo la già debole coalizione di Berlino. Il crimine in Germania è molto forte».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 04:00:08 | 91.208.130.89