Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
46 min
«Il muro mette a rischio i siti archeologici dell'Arizona»
NIGERIA
53 min
Donne in piazza contro i "killer degli hotel"
KENYA
59 min
Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois
STATI UNITI
1 ora
L'appello di Greta al Congresso: «Ascoltate la scienza»
REGNO UNITO
1 ora
Immagine neonazi contro Harry in tv, la Bbc si scusa
STATI UNITI
2 ore
I 75 miliardi immessi dalla Fed nel sistema finanziario Usa stanno dando i loro frutti
SPAGNA
3 ore
La Spagna torna al voto, Sánchez chiede una «maggioranza più chiara»
ITALIA
3 ore
Oscurato Xtream Codes, trasmetteva il calcio pirata via web
FRANCIA
3 ore
Al vertice del Consiglio d'Europa solo donne: è la prima volta
STATI UNITI
4 ore
Aborti al minimo dalla legalizzazione del 1973
ISRAELE
4 ore
Lieberman: «Un governo con Likud e Blu e Bianco è l'unica opzione»
STATI UNITI
4 ore
Trump nomina il successore di Bolton: è Robert O'Brien
IRAN
4 ore
Se attaccato, l'Iran risponderà in maniera «devastante»
LIBERIA
5 ore
Incendio in una scuola coranica, è strage di bambini
LIBIA
5 ore
L'Ocean Viking rifiuta lo sbarco in Libia: «Non è sicura»
COREA DEL NORD
10.05.2018 - 08:510

«Il summit con Trump? Passo storico per la penisola»

Ad affermarlo è il leader nordcoreano Kim Jong-un che ieri ha incontrato il segretario di Stato americano Mike Pompeo

PYONGYANG - Il summit con il presidente Usa Donald Trump porterà positivi sviluppi rispetto alle recenti tensioni: è il leader nordcoreano Kim Jong-un ad averlo detto incontrando ieri a Pyongyang il segretario di Stato americano Mike Pompeo.

«Sarà uno storico summit per un eccellente primo passo verso lo sviluppo positivo degli scenari nella penisola coreana e la costruzione di un buon futuro», ha affermato Kim nel resoconto della Kcna. Il Rodong Sinmun, organo ufficiale del Partito dei Lavoratori, dedica oggi la prima pagina all'incontro Kim-Pompeo.

All'incontro è stata fatta "una discussione profonda su questioni pratiche per tenere il summit tra Corea del Nord e Usa e le sue procedure e i modi. Kim Jong-un ha raggiunto un consenso soddisfacente sulle questioni discusse con il segretario di Stato", ha aggiunto la Kcna.

La visita di Pompeo a Pyongyang, la seconda dopo quella di Pasqua ma nei panni di capo della Cia, era stata organizzata per definire elementi portanti del summit come giorno e luogo, e altri dettagli, insieme alla sorte dei tre cittadini americani detenuti nel Paese eremita, uno dei quali dal 2015.

La Kcna ha riferito che Kim «ha accettato un suggerimento ufficiale del presidente americano sul loro rilascio» dando un «provvedimento di amnistia anche per il loro rimpatrio».

Pompeo ha poi consegnato «un messaggio verbale» di Trump, mentre Kim ha apprezzato molto che il presidente americano abbia mostrato «profondo interesse nel risolvere le questioni attraverso il dialogo».

I media nordcoreani hanno dato una copertura molto estesa alla visita di Pompeo, con il Rodong Sinmun che ha dedicato l'intera prima pagina e la serie di 8 foto nelle quali sono riconoscibili Kim Yong-chol, vice presidente del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori e capo dello United Front Department che cura le relazioni intercoreane, e Andrew Kim, alla guida della Korea Mission Center della Cia.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 20:29:16 | 91.208.130.85