STATI UNITI
11.04.2018 - 13:320
Aggiornamento : 17:58

Trump avverte Mosca: «I missili arriveranno»

Così il presidente americano su Twitter. La Russia: «Dovreste colpire i terroristi, non il governo legittimo»

WASHINGTON -  «La Russia minaccia di abbattere tutti i missili sparati verso la Siria. Tieniti pronta Russia, perché stanno per arrivare, belli, nuovi e "intelligenti"! Non dovreste essere alleati di un animale assassino che uccide la sua gente con il gas e si diverte!».

È il tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Immediata la risposta di Mosca: «I missili "intelligenti" dovrebbero volare verso i terroristi, non verso il governo legittimo» della Siria. È quanto ha riferito la portavoce del ministero degli Esteri russo.

I rapporti peggiori di sempre - «Le nostre relazioni con la Russia sono peggiori di quanto non lo siano mai state, compresa la Guerra Fredda. Non c'è ragione per questo»: così, di nuovo via Twitter, Donald Trump.

«Evitare decisioni dannose in Siria» - «Non partecipiamo alla 'diplomazia di Twitter' e crediamo fermamente che sia importante astenersi da certi passi che potrebbero essere dannosi per la già fragile situazione in Siria»: lo ha detto il portavoce del presidente russo Vladimir Putin, Dmitri Peskov, commentando le recenti dichiarazioni del presidente americano Donald Trump sulla Siria.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 11:31:59 | 91.208.130.87