ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
IRAN
9 min
Teheran sequestra una nave emiratina nello Stretto di Hormuz
UNIONE EUROPEA
21 min
Johnson: «Non chiederò un'estensione, la Brexit resta il 31 ottobre»
STATI UNITI
33 min
L'attacco ai pozzi sauditi? Arrivava dall'Iran o dall'Iraq, lo dimostrerebbero delle foto
PARIGI
3 ore
Edward Snowden: «La prego Macron mi conceda l'asilo"
ROMA
3 ore
Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve
TELEFONIA
3 ore
Ma quale tramonto per Apple, la domanda di iPhone è superiore alle attese
FRANCIA / SIRIA
3 ore
Le famiglie dei jihadisti francesi accusano Parigi di omissione di soccorso
SERBIA
4 ore
Kosovo: per la premier serba, il compromesso è l'unica soluzione
AUSTRALIA
4 ore
Dieselgate: Volkswagen pagherà 86,5 milioni di franchi in Australia
SVEZIA
4 ore
H&M: le vendite del trimestre estivo battono le stime
ARABIA SAUDITA
5 ore
L'attacco ad Aramco è il peggior danno alla produzione di petrolio della storia
UNIONE EUROPEA
5 ore
Brexit: oggi il primo faccia a faccia tra Juncker e Johnson, che non chiederà un'estensione
IRAN
5 ore
Rohani, nessun incontro con Trump in agenda
FRANCIA
6 ore
Fiamme in casa di riposo: muore un centenario
COLOMBIA
7 ore
Piccolo velivolo precipita pochi minuti dopo il decollo: 7 morti
USA
18.07.2017 - 09:040

«L'Iran rispetta l'accordo sul nucleare ma ne viola lo spirito»

WASHINGTON - L'amministrazione Trump ha certificato al Congresso americano che l'Iran sta tecnicamente rispettando i termini dell'accordo sul nucleare stipulato nel 2015 ma ne sta «indiscutibilmente venendo meno nello spirito».

Lo hanno riferito a giornalisti fonti ufficiali Usa, affermando che l'amministrazione americana ha deciso di estendere l'esenzione da sanzioni relative al programma nucleare mentre è in corso una revisione sulla politica nei confronti dell'Iran.

È la seconda volta dal suo insediamento che Trump conferma le condizioni stabilite dall'accordo nucleare con l'Iran, pur insistendo di voler rivedere l'intesa che ha a più riprese giudicato «pessimaX.

L'accordo prevede una verifica periodica per stabilire se il comportamento di Teheran è conforme a quanto stabilito dall'accordo e la scadenza in questo caso era fissata per la mezzanotte di oggi, ora di Washington.

La decisione presa dall'amministrazione Trump conferma quindi lo status quo, fonti ufficiali americani hanno fatto sapere intanto che l'amministrazione Usa è al lavoro sulle mancanze dell'intesa e nell'intenzione di punire l'Iran il suo comportamento non in materia di nucleare.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 15:19:17 | 91.208.130.89