GERMANIA
09.12.2016 - 19:440

Migranti, Merkel spacca la Germania

Il 50% degli intervistati ritiene che la cancelliera stia facendo un buon lavoro nel campo dei profughi mentre un 45% risponde che Merkel sta andando "piuttosto male"

BERLINO - Secondo un autorevole sondaggio, la politica della cancelliera tedesca Angela Merkel sui migranti "continua a dividere" la Germania. Lo sottolinea un comunicato del secondo canale televisivo pubblico tedesco, lo Zdf, riportando i risultati del "Barometro politico" (Politbarometer) per il mese di dicembre.

Il 50% degli intervistati ritiene che la cancelliera stia facendo un buon lavoro nel campo dei profughi e della concessione dell'asilo politico mentre un 45% risponde che Merkel sta andando "piuttosto male".

La politica della cancelliera è definibile di apertura ai migranti ma nel rispetto delle regole sul diritto di asilo con conseguenti rimpatri.

Il 60% dei tedeschi inoltre dice di temere che le spese per i profughi portino a risparmi in altri settori, rileva il sondaggio condotto per Zdf dal gruppo di ricerca "Wahlen".

La rivelazione demoscopica dimostra inoltre che il 58% dei tedeschi ritiene il tema "profughi" come il "più importante" in Germania, sintetizza la nota. Al secondo posto, e con una quota solo del 14%, c'è la questione "pensioni".

ats ansa

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-20 11:27:53 | 91.208.130.86