LONDRA
06.03.2013 - 17:140
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:05

Thomas Cook: tour operator taglia 2500 posti di lavoro

LONDRA - Il tour operator britannico Thomas Cook ha annunciato il taglio di 2.500 posti di lavoro e la chiusura di circa 200 agenzie di viaggio in Gran Bretagna a causa della crisi. Nell'anno fiscale, che si è chiuso lo scorso settembre, l'azienda ha messo in bilancio un rosso pre-tasse di 485,3 milioni di sterline.

Fondata 170 anni fa, Thomas Cook impiega nel Regno Unito 15.500 persone. I dipendenti hanno appreso la decisione dell'azienda questa mattina.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 15:17:58 | 91.208.130.87