STATI UNITI
06.03.2009 - 17:290
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Disoccupazione ai massimi da oltre 25 anni

WASHINGTON - Disoccupazione alle stelle negli Stati Uniti, mai così alta da oltre 25 anni. L'economia statunitense a febbraio ha perso 651.000 posti di lavoro e il tasso di disoccupazione è così salito all'8,1%, un dato che non si vedeva dal 1983.

È il terzo mese consecutivo che l'economia americana perde più di 600mila posti di lavoro. In particolare, secondo i dati rivisti dal Dipartimento per il Lavoro, nei due mesi precedenti sono stati persi 161mila posti di lavoro in più di quelli quantificati in precedenza.

Da quando è iniziata la recessione, nel dicembre 2007, l'economia statunitense ha perso finora 4,4 milioni di posti di lavoro, il maggior crollo in un periodo di rallentamento dell'economia mai avuto dal dopoguerra. Più della metà di questi posti di lavoro è andata persa proprio negli ultimi 4 mesi.


Foto apertura: AGR


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:06:10 | 91.208.130.89